L'ospedale civile di Baggiovara (Modena) ospita il corso di formazione in maxi-emergenza organizzato da MRMI-Italia e che permette di simulare la risposta del Trauma service modenese in caso di disastri o incidenti maggiori.

MRMI-Italia in collaborazione con Ospedale San Raffaele continua il progetto formativo e di consulenza che dal 2016 fino ad oggi  ha permesso la formazione di circa quasi 300 operatori della fondazione I.R.C.C.S. Ca'Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Il progetto coinvolge componenti della struttura a tutti i livelli da quelli apicali dirigenziali agli operativi delle diverse strutture coinvolte (pronto soccorso, sale operatorie, terapie intensive, reparti di degenza) permettendo di valutare la reale applicabilità del PEMAF e fornendo gli adeguati correttivi.

L'azienda ospedaliera San Carlo Borromeo partecipa al progetto formativo per la gestione intra-ospedaliera di una maxiemergenza organizzato da MRMI-Italia in collaborazione con Ospedale San Raffaele di Milano finalizzato alla valutazione e applicazione del PEMAF (Piano di Emergenza per il Massiccio Afflusso di Feriti)

ASST Grande ospedale metropolitano Niguarda partecipa al progetto formativo per la gestione intra-ospedaliera di una maxiemergenza organizzato da MRMI-Italia in collaborazione con Ospedale San Raffaele di Milano finalizzato alla valutazione e applicazione del PEMAF (Piano di Emergenza per il Massiccio Afflusso di Feriti)

MRMI-Italia in collaborazione con SIMANNU e Ailun su richiesta dell'ASL di Nuoro hanno organizzato un progetto formativo composto da:

-  Corso base finalizzato alla valutazione del PEMAF dell'ospedale San Francesco di Nuoro e dell'Ospedale San Camillo di Orgosolo

- Corso avanzato per la formazione di istruttori in grado di costituire un gruppo permanente per la validazione e revisione del piano di emergenza.

MRMI-Italia in collaborazione con ASM Matera ha organizzato un corso di formazione per la gestione di una maxiemergenza che si inserisce in un progetto di revisione e validazione del PEMAF del presidio ospedaliero "Madonna delle grazie" di Matera.

Dalla collaborazione tra il Policlinico Gemelli di Roma e MRMI-Italia il è stato organizzato un corso finalizzato alla formazione e addestramento delle componenti extra e intra-ospedaliere della citta di Roma che verrebbero coinvolte nella gestione di una maximergenza.

Gestione territoriale:

azienda regionale emergenza sanitaria - ARES 118

vigili del fuoco comando provinciale Roma

Polizia di Stato

Protezione civile

Gestione intraospedaliera

Policlinico universitario Agostino Gemelli

Azienda ospedaliera San Camillo-Forlanini

Azienda ospedaliera policlinico Umberto I

Coordinamento intra e extraospedaliero

Prefettura

Direzioni sanitarie e di presidio

Centrali operative 118,115 e 113

 

L'ospedale San Raffale ha investito da anni nella formazione nell'ambito della medicina delle catastrofi favorendo la nascita e la crescita di un gruppo permanente che ha come obbiettivo la preparazione dei servizi deputati alla risposta in caso di maxi-emergenza. Ha permesso inoltre di porre le basi per la nascita di MRMI-Italia, gruppo multi-disciplinare e multicentrico che si configura come estensione di una rete internazionale

MRMI-Italia offre da diversi anni la propria competenza ed esperienza nella formazione base all'interno dei percorsi formativi di medici e infermieri dei corsi di laurea dell'università vita e salute di Milano

MRMI ITALIA creato da Sannicandro R con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now